>> Alcool e violenza

Normalmente si individuano due aspetti nel rapporto fra alcool e comportamento:

  • quello dell’aggressione violenta;
  • quello dell’abuso alcolico da parte delle vittime di un’aggressione.

Va messo in evidenza che per violenza s’intende un comportamento che intenzionalmente infligge, o tenta di infliggere, un danno fisico.

La violenza rientra nella categoria più ampia dell’aggressività che include anche atteggiamenti di ostilità e minaccia non fisica.


Vi sono statistiche attendibili che, almeno negli USA, indicano come:

  • l’86% dei casi di omicidio si realizzano sotto l’effetto dell’alcool;
  • il 37% delle aggressioni si compiono dopo aver assunto alcolici;
  • il 60% delle aggressioni sessuali (57% dei mariti e 27% delle mogli che hanno avuto episodi di violenza domestica) si svolgono dopo aver bevuto.

Dal punto di vista sperimentale, le ricerche sui meccanismi attraverso i quali l’alcool promuove comportamenti violenti riguardano osservazioni su aggressioni non fisiche, mentre sono le ricerche epidemiologiche e le statistiche giudiziarie a fornire dati sul rapporto alcool-aggressività fisica.

NIAAA (National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism, USA), "Alcohol, Violence and Aggression", Alcohol Alert, n. 38, Ottobre 1997)

L’alcool E' una piaga sociale !


L’alcool sta assumendo sempre più le caratteristiche di una piaga sociale. È un problema che riguarda anche te, perché ogni giorno puoi imbatterti in situazioni provocate dai suoi effetti o nelle persone che ne fanno uso.

 

Chiama Narconon - disintossicazione droghe

Il nostro programma di disintossicazione e riabilitazione dall'alcolismo ha attestato la sua efficacia nel tempo.
Le statistiche internazionali degli ultimi trent'anni indicano che oltre il 76% dei casi trattati ha risolto per sempre la dipendenza dall’alcool.